fbpx

Sei consapevole di come spendi i tuoi soldi?

Il flusso di cassa è la linfa finanziaria della famiglia. Non importa quanto sia efficace un piano per il futuro con strategie fiscali ponderate e portafogli di investimento ben diversificati, se c’è più denaro che esce dalla famiglia di quanto ne entri ogni mese, alla fine, il piano e anche i soldi si esauriranno.

Clicca qui per ascoltare l’audio di questo post direttamente sul mio canale Telegram

Sfortunatamente molte persone non hanno una chiara comprensione di dove stanno andando i loro soldi di settimana in settimana e di mese in mese per tutto l’anno. Nella migliore delle ipotesi la maggior parte delle famiglie sa se il saldo di conto corrente è in aumento o in calo. Ma senza sapere esattamente dove stanno andando i soldi non c’è modo di fare aggiustamenti.
Tuttavia, tenere traccia delle spese per capire dove sta andando il denaro, può essere così laborioso e dispendioso, in termini di tempo, che molte famiglie preferirebbero rimanere al buio piuttosto che fare del lavoro extra.
La buona notizia è che gli strumenti tecnologici, se combinati con il passaggio in corso verso transazioni digitali senza contanti, stanno rendendo più facile che mai tracciare il flusso di cassa di una famiglia.

 

Cosa puoi fare?

 

Prima di poter creare un piano finanziario realistico e attuabile hai bisogno di sapere qualcosa di vitale:
– quanto sto già spendendo?
– in che modo lo spendo?
Storicamente, prima che la banca on-line fosse diffusa, il monitoraggio delle proprie spese era piuttosto noioso.
Si trattava di esaminare gli estratti conto bancari e delle carte di credito e il totale delle transazioni a mano. Questo è stato un processo faticoso e con un grosso margine di errore. Con l’attività di “digital banking” in molte famiglie, oggi, tenere traccia delle proprie spese non è più solo per quegli individui tecnologici.
In effetti credo che l’utilizzo di software che si collegano ai tuoi conti bancari per fornire un monitoraggio delle spese aggiornato, ora sia essenziale.
Uno degli elementi più importanti di qualsiasi piano è la conoscenza delle spese effettive della famiglia.

 

Monitorare la spesa.

 

Il monitoraggio della spesa è essenziale per determinare quanto un risparmiatore sia in grado di risparmiare ogni mese o ogni anno e fornirgli consigli su come apportare modifiche alle proprie spese per risparmiare di più.
Semplicemente non è sufficiente dire a un cliente di risparmiare il 10% del suo stipendio. Senza sapere se ciò è fattibile date le sue circostanze specifiche perché, in ultima analisi, se un Consulente Finanziario fornisce un obiettivo di risparmio ad un cliente che non è realistico, il piano finanziario sarà comunque obsoleto fin dal primo giorno.
Allo stesso modo se un cliente è in grado di risparmiare più del 20%, il Consulente sta commettendo un errore consigliandolo su un obiettivo di risparmio del 10% o del 15% che potrebbe essere un obiettivo troppo basso per lui.
La comprensione dei modelli di spesa di una famiglia è necessaria per proiettare il flusso di cassa anche per la pensione. Il loro attuale stile di vita è di solito la base per stabilire un obiettivo di stile di vita anche in pensione.
Dopotutto non è davvero fattibile determinare la sostenibilità dei prelievi se non c’è chiarezza su quali siano le priorità di spesa. In poche parole la conoscenza di modelli di spesa affidabili è un elemento fondamentale nei piani finanziari. Eppure per la maggior parte dei risparmiatori è abbastanza comune avere poca comprensione di come stiano spendendo il proprio reddito.
La maggior parte dei risparmiatori semplicemente sa di avere un certo flusso di contanti nel proprio conto corrente e che oscilla di mese in mese. Ho scoperto che anche quando i clienti tentano di stimare le proprie spese, quelle stime di spesa sono in genere inaffidabili e solo attraverso dati affidabili possiamo costruire piani intelligenti e sostenibili che hanno la possibilità di restare solidi anche nel lungo termine.
E’ importante infine che tu abbia un mezzo per rendere facile tenere traccia di tutte le tue spese e impegnarti per creare una reale consapevolezza di dove stanno andando i tuoi soldi. Avere un controllo e una comprensione migliori. L’obiettivo è essere consumatori che diventano più consapevoli delle loro decisioni di spesa.
SCRIVIMI !

Posso aiutarti a tracciare le tue spese in modo che tu possa avere una reale consapevolezza di dove stanno andando i tuoi soldi.

E’ il modo più intelligente per pianificare la tua stabilità finanziaria, tutelare il tuo patrimonio ed evitare di incorrere in errori che possano causarti perdite e disagi.

Posso analizzare la tua situazione finanziaria con una consulenza gratuita in cui andremo a monitorare le tue voci di spesa in modo da realizzare dei modelli di spesa coerenti con gli obiettivi di vita, tuoi e della tua famiglia.

SCRIVIMI !
A presto.
Andrea

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *