fbpx

Stai ricevendo buoni consigli per i tuoi investimenti? Scoprilo qui!

Cercare l’assistenza di un Consulente Finanziario è certamente la via più facile quando si affrontano problemi finanziari. Tuttavia, il vero problema inizia con l’effettiva valutazione di quanto possa essere valido ed affidabile il tuo interlocutore.
Vale a dire: il tuo Consulente si sta effettivamente prendendo cura del tuo patrimonio?
Per sciogliere questo dubbio dovremmo porci alcune domande:
  • I tuoi amici e i tuoi parenti stanno ottenendo risultati migliori dei tuoi?
  • Il tuo portafoglio ha mostrato una crescita significativa da quando ti affidi a questo professionista?
  • Puoi contare veramente sulla sua assistenza e sulla sua presenza ogni qualvolta tu ne abbia avuto bisogno?
  • E’ affidabile e preparato nella soluzione delle problematiche e nel perseguimento dei tuoi obiettivi di vita?
Queste sono solo alcune delle domande che dovresti farti mentre pensi alla bontà degli esperti che gestiscono le tue finanze.
I mercati finanziari, specialmente quelli azionari, tendono a non offrire risultati costanti negli anni. In special modo l’anno che si sta concludendo è stato un esempio straordinario di quanto spossa essere volatile il mercato in un lasso di tempo relativamente breve.
Tuttavia, se in questo anno hai subito una perdita ed hai difficoltà ad accettarlo, il tuo consulente potrebbe non aver valutato correttamente la tua capacità di sopportazione del rischio. Questo è il motivo per cui hai finito per correre più rischi di quanto potresti normalmente accettare e, soprattutto, di quanto dovresti accollartene.
Gli errori commessi dagli esperti finanziari diventano meno evidenti in quegli anni in cui il mercato finanziario mostra un modello in forte espansione. Inoltre, spesso gli investitori non esaminano la performance dei consulenti fintanto che continuano a guadagnare ogni anno.
CLICCA QUI ! per una prima CONSULENZA GRATUITA di 30 minuti!
Oggi ti parlerò di alcuni semplici accorgimenti che è necessario prendere in considerazione per determinare l’efficacia dei consigli di investimento impartiti dal tuo consulente.
  • Capacità di sopportare il rischio
Gli investitori di solito riescono a valutare la loro capacità di sopportare il rischio solo quando i mercati crollano. Tali cadute inducono la maggior parte degli investitori ad evidenziare i dati sulle perdite. Ma coloro i quali sono rimasti sbalorditi dal declino del loro portafoglio sono quelli che hanno corso più rischi di quanto avrebbero dovuto idealmente correrne.
È compito del tuo Consulente Finanziario valutare la tua capacità di assunzione del rischio su base annuale. Ciò deve costituire una parte estremamente cruciale della revisione annuale del tuo portafoglio effettuata dal tuo Consulente Finanziario. Tale revisione può assumere la forma di un breve quiz o di discussioni condotte in merito ai cambiamenti nella situazione finanziaria durante un particolare esercizio fiscale finanziario.
La nascita di un figlio, il matrimonio, la morte, il divorzio, la perdita del lavoro e l’istruzione superiore dei figli sono alcuni dei fattori che incidono profondamente sulla capacità di assunzione del rischio di un investitore. Sebbene come investitore sia tuo dovere istruire il tuo Consulente Finanziario su tali sviluppi, è vero anche il contrario.
  • Obiettivo
Diverse società di fondi comuni hanno iniziato a operare come consulenti per gli investimenti e nella maggior parte dei casi fanno riferimento ai propri prodotti durante la progettazione di un portafoglio clienti. Tali forme di consulenza può dar adito a conflitti di interesse e potrebbero essere dannose per i clienti nel lungo termine. Dovresti quindi accertarti di lavorare con un consulente la cui attività sia principalmente orientata alla risoluzione delle tue esigenze attraverso un servizio di consulenza specifico in materia di investimenti che si esprima successivamente attraverso tutta una serie di servizi di investimento come gestioni patrimoniali, fondi, sicav, banche, assicurazioni e altro.
  • Consulenza a 360 gradi
Il tuo Consulente Finanziario dovrebbe considerare il tuo patrimonio nella sua interezza. Tutti gli investimenti Sia finanziari che immobiliari, detenuti da te e condivisi con il tuo coniuge O con altri componenti della tua famiglia, prima di consigliare qualsiasi modifica al tuo portafoglio. L’intento principale alla base di questo è evitare l’allocazione eccessiva o insufficiente di una particolare classe di attività nel portafoglio. Avere un mix equilibrato aiuta un investitore a ottenere il massimo dal suo patrimoni,  proteggendosi efficacemente da tutti i rischi associati. Se decidi di avere consulenti separati per gestire le finanze tue e del tuo coniuge, allora è necessario avere una comunicazione efficace tra di loro.
  • Chiara illustrazione del processo
Diventa facile per gli investitori se il consulente per gli investimenti dimostra un processo coerente, completo e facilmente comprensibile prima di far emergere le varie forme di opzioni di investimento. I report inviati periodicamente dovrebbero contenere un quadro chiaro di tutta la tua situazione patrimoniale, dell’analisi delle prestazioni e dei rischi assunti. Questo deve essere preparato in un modo facilmente comprensibile che possa essere consultato e valutato facilmente dai clienti finali e nel modo in cui era stato progettato in primo luogo dal Consulente Finanziario.
SCRIVIMI ! prenota la tua prima CONSULENZA GRATUITA di 30 minuti!
In conclusione, un certo livello di fiducia deve svilupparsi tra te e il tuo consulente. Nonostante ciò, dovresti anche esercitare prudenza in ogni singolo passaggio per determinare l’efficacia dei consigli forniti per il miglioramento della tua posizione finanziaria. Rimane indubbio il valore aggiunto che un Consulente Finanziario può contribuire a fornirti per la pianificazione e la realizzazione degli obiettivi di vita tuoi e della tua famiglia.
A presto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *